“Le Città mitiche di El Dorado e Akakor” di Federico Bellini

Per secoli è serpeggiata la leggenda di una misteriosa città, nascosta sotto i fitti alberi della foresta amazzonica, una leggenda che non era nata dal nulla. Probabilmente tutto principiò all’epoca delle prime conquiste portoghesi e spagnole, quando iniziò a circolare la voce dell’esistenza di El Dorado (abbreviazione spagnola di El indio Dorado) un luogo leggendario…

“L’origine del termine Ebrei e dei Kabiri” di Federico Bellini

La prima apparizione del termine “Ebreo” risale agli archivi egizi, dove vennero menzionati dei non meglio precisati Khabiri, un popolo nomade del territorio ad ovest del Giordano, una regione alla quale, sempre questi documenti, si riferiscono con il termine R-t-n-u. La parola semitica “Ever”, da cui deriva il termine, significa “Colui che attraversa” o “Colui…

“L’Arca dell’Alleanza: uno strumento divino?” di Federico Bellini

L’Arca dell’Alleanza era una cassa di legno interamente rivestita di oro, riccamente decorata, la cui costruzione fu ordinata da Dio direttamente a Mosè, come segno visibile della sua presenza divina in mezzo al popolo. Descritta dettagliatamente nel “Libro dell’Esodo” (25, 10-21; 37, 1-9), essa era una cassa di legno di acacia rivestita d’oro, sia all’interno…

“Le Strutture Megalitiche del Nord America” di Federico Bellini

Ad eccezione dell’America centrale e meridionale, dove sono presenti strutture megalitiche (se non ciclopiche), lasciate da Civiltà organizzate apparse in quei luoghi, il Nord America non presenta tali aspetti architettonici più complessi ed organizzati, piuttosto è molto ricco di strutture megalitiche dove compaiono tutte le principali tipologie conosciute anche in altre parti del pianeta: Mehir,…

“Le innumerevoli Mutazioni Genetiche” di Federico Bellini

Nel corso di questi ultimi anni, alcuni studiosi[1] hanno scoperto che la nostra saliva conserva ancora il “fantasma” di un misterioso parente dell’Uomo, una specie sconosciuta che l’Homo Sapiens si pensa incontrò circa 150.000 anni fa, lasciando poi la sua “firma” nel nostro DNA. Dopo le tracce di vari incroci trovati in Asia e in…

“Il Regno Occulto del Re del Mondo” di Federico Bellini

[“Sala dei Giganti” di Giulio Romano, 1531-36. Palazzo Te, Mantova] «Hai veduto – mi chiese la guida – come i cammelli muovono le orecchie impauriti? E quel branco di cavalli nella pianura che è rimasto immobile e attento? E le greggi, e le mandrie accasciate a terra? E gli uccelli che non volano, e i…

“Uccelli di Tuono e Serpenti con le Corna” di Federico Bellini

Nella mitologia e nel folklore di diverse tribù di nativi americani, l’Uccello di Tuono risulta essere tra i più importanti e predominanti. Il gigantesco rapace, che tra i Lakota viene chiamato Wakinyan (da kinyan, “alato“, e wakan,”sacro“) per i Kwakiutl risulta essere Hohoq, mentre per i Nootka, Kw-Uhnx-Wa. Descritto con un’apertura alare pari a due…

“Lo strano caso di Hanuman e gli Herectus” di Federico Bellini

Sri Pada (in sanscrito “Piede Sacro”), conosciuto anche come il Picco di Adamo, è una montagna ritenuta sacra dello Sri Lanka, situata nella parte centrale del paese (nel distretto di Ratnapura nella provincia di Sabaragamuwa). La montagna raggiunge i 2.243 metri sul livello del mare ed è meta di pellegrinaggio ancora oggi, sia per buddisti,…

“Il Lager Cileno di Colonia Dignidad” di Federico Bellini

Esiste in Cile un villaggio fatto di casette, circondato da prati verdi, fiori rossi, solcato da un fiume azzurro, il Perquilauquén, con dei viali alberati e ben curati, e dove, tra le varie ed amene attività, c’è persino una birreria. Questo piccolo paradiso si chiama Villa Baviera, situato a 35 km a sud-est di Parral,…

“E’ solo una questione di Sangue?” di Federico Bellini

Il fattore Rh, o fattore Rhesus, si riferisce alla presenza di un antigene (in questo caso di una proteina), sulla superficie dei globuli rossi o eritrociti; dei tre determinanti antigenici, C, D ed E che possono essere presenti, il D ha importanza clinica. Si stima che si trovi sulla superficie dei globuli rossi ed è…

“Dal Tengri Khan a Gengis Khan” di Federico Bellini

[Dipinto di Nikolaj Konstantinovič Rerich. 1874-1947] “Siamo dei piccoli pezzi di carne maciullatache sopravvivono agli orrori e alle bellezzedelle proprie misere esistenze.”(Federico Bellini) Tengri Khan (605 circa – dopo il 620) anche conosciuto come Tsen srong, Yar Lun o YarLung, corrispondente all’epiteto della sua etnia tribale, fu il primo sovrano e condottiero mongolo, diretto progenitore…

“Aditi e i suoi Figli: un nugolo di popoli” di Federico Bellini

La tradizione antica musulmana narra che ci fu un Gran Re, vissuto prima del Diluvio Universale, dal nome singolare di Shadd-Ad-Ben-Ad, ossia, Figlio di Ad; egli creò anche una sorta di “Paradiso Terrestre” chiamato Iram. Eppure il suo nome e la sua presenza sembrano essere ancora più antichi. A e Âdi, in sanscrito, significano il…

“Le enigmatiche origini dei Tibetani” di Federico Bellini

Le origini del popolo tibetano rimangono ancora del tutto ignote. Secondo la tradizione, il remoto antenato degli abitanti del Tibet sarebbe stato uno “Scimmione“, considerato un’incarnazione della deità Chenrezig, sorta di “Orchessa” venerata come nume tutelare della montagna (un Homo Erectus?). La loro unione avrebbe dato vita ad una bizzarra prole, strani “Esseri metà Uomini…

“Monumenti di un passato sconosciuto” di Federico Bellini

Nel 1982, l’esploratore francese Michel Peissel era impegnato in una spedizione in Tibet, quando notò per la prima volta una serie di alte e misteriose Torri di Pietra a forma di Stella che puntellavano le valli himalayane lungo il confine cinese. Ad un certo punto del suo cammino, Peissel fu costretto ad interrompere la spedizione…

“Misteriose storie e leggende dalla Cina” di Federico Bellini

Lasciando la catena montuosa dell’Himalaya, dirigendosi verso il Sud della Cina, nel Laos, nei pressi di Guanghan, a circa 40 km da Chengdu capitale del Sichuan, sulle sponde del Fiume Azzurro (Chang Jiang, Yangtze Kiang), si trova la città perduta di Sanxingdui. I primi scavi iniziati intorno al 1920 riportarono alla luce stupendi oggetti di…

“Guerra Atomica nella Valle dell’Indo” di Federico Bellini

Uno strato di ceneri sospette copre un’area di una decina di chilometri quadrati nel Rajasthan, in India, circa a 18 km a ovest di Jodhpur. I ricercatori hanno portato alla luce un’antica città dove sono apparse inequivocabili le prove di una misteriosa esplosione verificatasi migliaia di anni fa, e che distrusse la maggior parte degli…

“Antichi popoli italiani in Asia?” di Federico Bellini

La gigantesca muraglia di montagne che circonda tutto l’altopiano del Tibet, dal corso superiore del fiume Khuan-Khe sino alle colline del Karakorum, ha visto il progredire di una Civiltà durata millenni e che potrebbe narrare di insondabili misteri connessi al Genere Umano. Le parti orientali e occidentali di queste regioni – il Nan-Shan e l’Altyn-Tagh…

“Quando gli Dèi camminavano sulla Terra” di Federico Bellini

Oannes e Dagon in Medio Oriente, Dogon in Africa, e persino Dogu in Giappone, sono variazioni dello stesso nome per descrivere la medesima tipologia di “Essere”. I Dogu sono antichissime statuette raffiguranti non meglio precisati personaggi in “Tuta Spaziale” e che risalgono attorno al 600 a.C., ossia esattamente al tempo in cui le Divinità Celesti…

“La mostruosa e aberrante Unità 731” di Federico Bellini

Unità 731, così si chiamava il reparto dell’esercito giapponese, guidato da Ishii Shiro[1], che commise tra i più orrendi e atroci crimini contro l’Umanità. Tale Unità operò nella città di Harbin, in Manciuria, tra il 1936 e il 1945, ed aveva il compito di eseguire ricerche per la produzione di nuove e letali armi, specie…