“La Trama del Destino” di Max Heindel

Cos’è il Destino? Qualcosa di imponderabile che può capitarci addosso all’improvviso, oppure il risultato della nostro sistema di vita, non solo attuale, ma anche di esistenze precedenti? La questione è sviluppata dall’autore (Max Heindel) che dimostra, con ferrea logica, l’infondatezza del Concetto Materialistico del Caso, incapace in verità di spiegare gli eventi più drammatici del nostro vivere e gli aspetti più intimi della quotidianità. Egli spiega che guerre, omicidi, apparenti ingiustizie sociali e altro ancora, non sono altro che l’effetto di precise responsabilità individuali e collettive. L’autore svela anche altri misteri, quali la scomparsa del Corpo di Gesù, il fenomeno del vampirismo e l’esistenza della reincarnazione. Spesso abbiamo l’illusione o la convinzione che quanto ci accade sia imputabile semplicemente al caso.

Dal punto di vista occulto, “il Caso non Esiste”; semmai siamo noi che non riusciamo a percepire il collegamento della catena di cause ed effetti che regola tutti gli eventi personali, del Pianeta e del Cosmo. In quest’opera Max Heindel passa in rassegna alcune delle cause più importanti dei fatti che condizionano la nostra esistenza, allo scopo di renderci più consapevoli nel “Vivere la Vita”. Il Sistema di Heindel ha un orientamento più “religioso” rispetto ad altri Movimenti Rosacrociani, comprende rituali per matrimoni e funerali ed è caratterizzato dal forte interesse per l’astrologia nonché dall’obbligo per i membri di astenersi dall’alcool, dal tabacco e dalla carne. La Dottrina conserva una forte impronta Teosofica.

La Divisione dell’Universo in Sette Mondi e l’evoluzione secondo Sette Periodi che corrispondono ai Pianeti riprendono idee di Madame Helena Blavatsky (1831-1891), la fondatrice della Società Teosofica, e di Steiner, e lo stesso si può affermare delle teorie di Heindel sulla Reincarnazione, su Gesù Cristo, e sulla successione di “Razze” sulla Terra nelle epoche chiamate rispettivamente polare, iperborea, lemuriana, atlantica e ariana. Nella presente epoca “ariana” sono presenti Sette Razze o Nazioni; negli attuali Stati Uniti avviene la loro fusione, “germe” dell’ultima razza al principio della Sesta Epoca, in cui gli uomini raggiungeranno una nuova perfezione oggi sconosciuta…

Fonte: www.misteria.org