“Federico Bellini è in edicola nel numero di dicembre (2017) della rivista XTimes”

Un sabato mattina, di un soleggiato ma fresco novembre, stavo ritornando a casa in macchina e per smorzare il rumore dell’auto e del traffico, accesi senza pensarci l’autoradio. Subito si sintonizzò su di una ben nota stazione radio religiosa e che, guarda caso, proprio in quel momento stava trasmettendo la testimonianza di un esorcista, il quale durante una seduta con un fedele, era entrato in contatto con il Demonio e gli aveva rivelato che nella moderna società, si erano inventati la storiella fittizia degli Extraterrestri Buoni! Una volta contattati alcuni prescelti, li parassitavano con la chiara intenzione di istruirli su di un nuovo credo, con l’unico scopo di sviarli dalla vera fede cristiana. Ricordo che rimasi alquanto perplesso durante il racconto di questo prete, perché per la prima volta, la Chiesa, ammetteva che questi Demoni non solo avevano fatto un salto di qualità, ammodernando, per così dire, il loro vocabolario, ma a loro dire questa schiera di Gerarchie Infernali (o dimensionali) si erano travestiti da Alieni in determinate realtà post-moderne della nostra società. In alcune particolari congregazioni o vere e proprie nuove sette, soprattutto di stampo ufologico e contattistico, andrebbero a sfruttare, pertanto, le varie credenze per sviare le persone da preesistenti culti, specie spirituali e religiosi, invitandole verso nuove strade e percorsi con l’unico scopo di ingannarli e di cibarsi della loro Energia…”

Ladri di Sangue” è l’inedito articolo di Federico Bellini che potete leggere sul nuovo numero della rivista “XTimes“, in questi giorni in tutte le edicole italiane, oppure scaricabile in formato pdf sul sito https://www.ezpress.it